Mancata candidatura Nicolò, per protesta in 282 restituiscono tessera Forza Italia a Reggio

35e0f6ba8e78b870cd6419bb2fcd1c71_XL.jpg

Reggio Calabria - Protesta a Reggio Calabria di un gruppo di iscritti a Forza Italia per la mancata candidatura alle elezioni politiche del capogruppo alla Regione, Alessandro Nicolò. Esprimendo la "massima comprensione e solidarietà" a Nicolò, 282 iscritti hanno restituito la tessera del partito. A rendere nota la protesta é il presidente dei circoli "Forza Silvio" di Reggio Sud, Domenico Cicciù, secondo il quale "indignazione, mortificazione e dissenso sono i sentimenti che maggiormente proviamo per la mancata candidatura al Parlamento di Alessandro Nicolò, autorevole esponente politico che si è contraddistinto per serietà al servizio delle istituzioni e per coerenza e lealtà nei confronti del partito". "Un 'partito Giuda' - aggiunge Cicciù - che ha colpito indegnamente alle spalle Nicolò, con un'azione meschina, favorendo catapultati che nulla hanno a che vedere con il nostro territorio e sostenendo chi in politica è buono per tutte le stagioni. Scelte che mortificano anni di lavoro sul territorio, in favore di carneadi, utili più a valorizzare l'asse cosentina interna al partito che a portare la millantata aria di rinnovamento". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA