Centro scommesse abusive sequestrato a Vibo, 3 denunce

frontale-auto-polizia.jpg

Vibo Valentia - Tre persone del vibonese, F.D., 57 anni, CM.V., 29 anni, e C.M., 60 anni, sono stati denunciati alla polizia alla Procura di Vibo Valentia per l'attivita' di raccolta abusiva di scommesse in un locale camuffato da una semplice sala giochi. Nell'esercizio commerciale sono stati sequestrati in via preventiva tre computer e due stampanti utilizzati per portare a termine l'attivita' illecita. Il locale oggetto di un controllo della polizia amministrativa della Questura di Vibo e della sezione operativa di Catanzaro dell'Agenzia delle Dogane e' ubicata in una zona centrale di Vibo Valentia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA