Detenzione abusiva di armi e ricettazione, arrestato 58enne a Catanzaro lido

carabinieri-fiancata-auto-b.jpg

Catanzaro - Nel corso del fine settimana, durante un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i Carabinieri della Stazione di Catanzaro di Lido hanno arrestato C.S., 58enne catanzarese, con precedenti per reati contro il patrimonio, l’ordine pubblico e in materia di armi. I militari, recatisi a casa dell'uomo per un normale controllo, hanno notato che lo stesso, innervositosi, aveva assunto anche un atteggiamento circospetto. L’abitazione è stata quindi sottoposta a perquisizione, dalla quale è stato possibile rinvenire una pistola semiautomatica cal. 22 con matricola abrasa, posta all’interno di una fondina nera, insieme ad un caricatore dotato di 4 colpi del medesimo calibro. Il tutto, detenuto senza le previste autorizzazioni e precauzioni all’interno del cassetto di un comodino della camera da letto, è stato oggetto di sequestro da parte dei militari dell’Arma. Gli operanti hanno pertanto proceduto all’arresto del soggetto per detenzione abusiva di armi e ricettazione. L’uomo, concluse le formalità del caso, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA