Operazione "Mala depurazione", tra indagati anche sindaco di Reggio Calabria

falcomata-reggio1.jpg

Reggio Calabria - C'è anche l'attuale sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, tra le 53 persone indagate nell'inchiesta "Mala depurazione" condotta dalla Procura reggina che ha portato al sequestro di 14 impianti di depurazione. Tra gli indagati figurano inoltre gli ex sindaci di Reggio Calabria Demetrio Arena e Giuseppe Raffa. I reati ipotizzati a loro carico sono inadempimento di contratti di pubbliche forniture, omissioni di atti di ufficio, disastro ambientale, getto pericoloso di cose ed attività di gestione non autorizzata di rifiuti, con smaltimento illecito degli stessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA