Camera Commercio Vibo: dati Svimez, senza criminalità 30mila posti di lavoro in più

camera-commercio-vibo.jpg

Vibo Valentia - "Il dato dello Svimez che vede il segno piu' del Pil Calabria e' un fatto altamente positivo, anche perche' il peso della 'ndrangheta e della corruzione ostacola lo stesso Prodotto Interno Lordo fino al 5% in piu' l'anno". Lo afferma Donatella Romeo, segretario generale della Camera di Commercio di Vibo Valentia.  "I dati che il nostro osservatorio ha sempre analizzato per volonta' del presidente Michele Lico - afferma Romeo - ci dicono che senza la piovra della criminalita' e della corruzione non solo avremmo recuperato i 7.400 posti di lavoro persi ma oggi avremmo, complessivamente, circa 30 mila persone in piu' occupate , con conseguenze assai immaginabili sulla nostra economia Il nuovo Por e' uno strumento importante - continua Donatella Romeo - a patto che si acceleri la spesa e che non si commettano gli errori compiuti negli ultimi venti anni . Sulla strada concreta del sostegno alle vittime del racket , dell'usura e del pizzo - si legge nella nota - come Camera di Commercio abbiamo uno sportello operativo h 24, in collaborazione con il Comune e le forze di polizia , che consente di sostenere chi ha il coraggio della denuncia : e' un passo certamente non conclusivo ma sicuramente efficace. la prevenzione della corruzione - continua Romeo - si attua attraverso una gestione che non sia solo formale della trasparenza ma includa e inglobi tutte le prescrizioni della norma , rilanciate dal prefetto Cantone : anche su questo terreno, purtroppo, il Sud dimostra di essere indietro rispetto al resto del Paese".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA