"Van Gogh Alive": dal 15 maggio a Cosenza arriva la mostra multimediale più visitata al mondo - VIDEO

VANGOGHALIVE.jpg

Cosenza – Approda proprio al nuovo museo multimediale di piazza Bilotti a Cosenza “Van Gogh Alive” la più grande mostra dell’artista più visitata al mondo, dopo aver già fatto tappa in città come Berlino, Atene, Bologna, Budapest, Dubai, Firenze, Istanbul, Lisbona, Milano, Roma, Mosca, Shanghai, Torino, Verona, San Pietroburgo, Tel Aviv.

Un evento che viene definito un’esperienza multisensoriale indimenticabile” e che invita lo spettatore ad andare oltre la classica visita di una mostra, cambiando radicalmente l’approccio all’arte attraverso un’esperienza unica e stimolante. E’ possibile ammirarla nel capoluogo bruzio dal 15 maggio al 15 settembre.

Il percorso espositivo, studiato appositamente per gli ambienti dei Magazzini del Cotone, segue quello creativo del pittore e particolarmente tra il 1880 e il 1890, decennio durante il quale Van Gogh viaggia da Parigi a Saint-Rémy fino ad Auvers-sur-Oise luoghi diventati fonti di ispirazione per le sue opere più celebri.

La visita della mostra consente di immergersi in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini delle opere del grande maestro, così nitide e reali da coinvolgere emotivamente il visitatore e farlo sentire totalmente inserito nel contesto delle opere (effetto immersivo).

Oltre 3.000 immagini raffiguranti i quadri di Van Gogh vengono proiettate a pieno schermo su innumerevoli schermi, grazie alla tecnologia SENSORY4™, 50 proiettori ad alta definizione, sound unico e perfetto BOSE, una grafica multi canale e un suono surround contribuiscono a creare uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo.

A rendere ancor più suggestiva l’atmosfera generale è la vibrante colonna sonora, con le musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrier, Satie, Saint-Saëns, Godard, Handel per un connubio giudicato dal pubblico come perfettamente riuscito.

VIDEO TRAILER "VAN GOGH ALIVE"

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA