Style dei nonni

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri
Vota questo articolo
(15 Voti)

maria_arcieri.jpgSe avessimo tempo e spazio potremmo conservare (e non in naftalina, è fuori moda), scarpe e vestiti di nonne e genitori i vestiti vecchi. E con il supporto di una brava sarta o sarto avremmo un guadagno economico notevole e saremmo sempre alla moda. In più la salute ne avrebbe un enorme guadagno perché i tessuti non sarebbero nocivi. Ma saremmo in grado di indossare i pantaloni a vita alta che sono di tendenza nel 2018 con i fisici del 2018? 

E ci sarebbero occasioni per i cappotti Gucci, Versace, sontuosi o i tacchi da 12 centimetri con le buche che ci sono per strada? E sarebbero sempre sbeffeggiati gli uomini con il risvolto ai pantaloni con le solite e banali battute che hanno annoiato? La moda è sempre la stessa. I fisici subiscono una metamorfosi. Quindi spazio ad accumulare gli abiti di nonni e parenti ma senza una brava sarta e un tocco di classe innato è meglio andare ai grandi magazzini e imitare i modelli dei talk show televisivi. A mio avviso volgari e inguardabili come le donne che le imitano. E, tragedie delle tragedie, gli uomini che le ammirano!

© RIPRODUZIONE RISERVATA