Arvalia nuoto Lamezia, i risultati degli atleti al "trofeo Propaganda"

arvalia-nuoto-ok-190319_c770c11.jpg

Lamezia Terme - Proseguono le sfide per i giovani atleti della Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia, con successi anche per la società che gestisce la Piscina Comunale ‘Salvatore Giudice’ di Lamezia Terme. Anche nel weekend del 16 e 17 marzo la Arvalia non ha fatto che rimarcare la propria caparbietà nel corso delle varie competizioni natatorie calabresi. In particolare è stata Aurora Furci portare in alto il nome della sua società domenica 17 in occasione dei ‘Campionati Regionali Fondo Indoor 2019’. La giovane, classe 2006, ha saputo dimostrare tutta la propria determinazione nella piscina olimpionica di Crotone, riuscendo a conquistare il primo posto nella categoria 3000 metri - ragazzecon dei tempi decisamente degni di nota: 00:40:24,90.

Grazie al lavoro dei mister Massimo Borracci, Enzo Mirante Francesco e Federico Strangis, anche gli atleti che hanno inizialmente mostrato difficoltà nell'approccio agonistico alle gare hanno saputo tirar fuori tutta la propria grinta riuscendo ad emergere. Ed è grazie anche a loro, impegnati a ottenere sempre più importanti risultati, che in occasione del ‘3° Trofeo Propaganda’, indetto dalla ASI e svoltosi sabato 16 e domenica 17 alla Piscina Ponte Piccolo di Catanzaro, l'Arvalia Nuoto Lamezia ha raggiunto il secondo posto esordienti C nella classifica delle società, aggiudicandosi 31 medaglie. Proprio lì la giovane società è riuscita a conquistare ben 146 punti, mentre ne ha accaparrati 278 al termine della '1° Tappa Primaverile' delle Gare ASI 2019, durante le quali il gioco di squadra è stato egregiamente premiato, così come la volenterosa partecipazione dei master, le cui performancesono state accompagnate da una linfa tutta nuova.

Diversi i podi collezionati dagli atleti lametini:

1 posto

Canino Michele: 200 STILE LIBERO - MASTER 25 – MASCHI (2'31''80); 

50 STILE LIBERO - MASTER 25 – MASCHI (29''70)

Maccarelli Giovanni: 200 STILE LIBERO - MASTER 35 – MASCHI(2'41''70);

50 STILE LIBERO - MASTER 35 – MASCHI (28''80)

Torcasio Claudia Rosa: 50 DORSO - MASTER 25 – FEMMINE (54''70)

Turtoro Pompilio: 50 DORSO - MASTER 45 - MASCHI (46''60)

2 posto

Bisurgi Giorgia: 25 RANA - ESORDIENTI C – FEMMINE (27''80); 

25 STILE LIBERO - ESORDIENTI C – FEMMINE (21''00); 

25 FARFALLA - ESORDIENTI C – FEMMINE (26''30)

Cianflone Giulia: 50 STILE LIBERO - ESORDIENTI C – FEMMINE (49''30)

Torcasio Claudia Rosa: 50 RANA - MASTER 25 – FEMMINE (53''00); 

100 MISTI - MASTER 25 – FEMMINE (1'51''09); 

50 STILE LIBERO - MASTER 25 – FEMMINE (42''50)

Turtoro Pompilio: 50 FARFALLA - MASTER 45 – MASCHI (46''50); 

100 MISTI - MASTER 45 – MASCHI (1'42''60); 

50 STILE LIBERO - MASTER 45 – MASCHI (34''90)

Arcuri Francesco: 200 STILE LIBERO - ESORDIENTI A – MASCHI (2'56''00); 

50 DORSO - ESORDIENTI A – MASCHI (43''60)

Sesto Maria Pia: 50 DORSO - JUNIORES – FEMMINE (41''50);

200 STILE LIBERO – JUNIORES – FEMMINE (2'55''00)

3 posto:

Currado Fabiola:25 GAMBE SL - ESORDIENTI C – FEMMINE (27''30); 

Cianflone Giulia:25 DORSO - ESORDIENTI C – FEMMINE (25''40); 25 STILE LIBERO - ESORDIENTI C – FEMMINE (21''20)

D’Ippolito Riccardo:25 DORSO - ESORDIENTI C – MASCHI (20''90); 

50 DORSO - ESORDIENTI C – MASCHI (50''30)

Sesto Maria Pia:50 STILE LIBERO - JUNIORES – FEMMINE (35''60)

Lico Daniel:50 RANA - ESORDIENTI C – MASCHI (58''50)

Talarico Francesco Pio:50 STILE LIBERO - JUNIORES – MASCHI (30''60)

Podi per l’Arvalia anche nelle Mistaffette:

1° posto nella MISTAFFETTA 4x25 STILE LIBERO - GIOVANISSIMI + ES C  (1'21''50) 

3° posto nella MISTAFFETTA 4x25 MISTI - GIOVANISSIMI + ES C (1'40''90) e

3° posto nella MISTAFFETTA 4x50 STILE LIBERO - ESORDIENTI A (2'49''30)

Positivi anche i risultati degli altri giovani nuotatori: Signore Amelie, Davoli Alessandro, Sorice Gabriele, Perri Luca, De Luca Daniele, Amodeo Marta, Perri Desirè, Viola Agostino, Torcasio Francesco, Butera Pietro, Caputo Rosetta, Bassi Martina, Cortese Martina, Amodeo Giorgia, Gallo Francesco, Strangis Domenico Piero, Lento Antonio, Stranieri Saverio, Campisi Francesco Pio, Lio Valeria, Conace Angelica, Conace Felicia, Gallo Francesco, Arzente Pasquale Emmanuel, Torchia Alessio, Talarico Bruno, Todaro Francesco e Caputo Maletta Federica.

Insomma, si arricchisce sempre più la bacheca di riconoscimenti della Arvalia Nuoto Lamezia, che non può che ritenersi soddisfatta della grande crescita dei suoi nuotatori, sempre più incisivi nel lasciare il segno in ogni manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA