Lamezia, Fondazione Rambaldi dona lavagna interattiva a centro riabilitazione

rambaldi-lavagna-multimediale-211018.jpg

Lamezia Terme - Nella giornata di ieri si è svolta la consegna della lavagna interattivita multimediale da parte della Fondazione Carlo Rambaldi al centro Lametino Imaginarium. L'acquisto dello strumento didattico si è reso possibile grazie al contributo dell'Università Telematica Pegaso di Lamezia Terme della dottoressassa Caterina Carbone. "È terminato con questa donazione--interviene il Direttore della Fondazione Rambaldi Giuseppe Lombardi - il percorso iniziato con la manifestazione "E.t. sotto le stelle" del 10 Agosto scorso, che ha visto tante personalità premiate e la sensibilizzazione del pubblico verso questo centro di riabilitazione poco noto ma attivissimo, grazie alla professionalità e capacità delle due principali esponenti Teresa Attanasio e Giusy Giordano".

Presente la titolare di Pegaso Lamezia Terme ha espresso vivo compiacimento per il risultato raggiunto: "Ho accetto immediatamente la proposta di Daniela Rambaldi e dello staff della Rambaldi Promotions - dice la dottoressa Carbone - di contribuire fattivamente all'acquisto di questo presidio che sarà utilissimo per i bambini e per le docenti che avranno così un valido aiuto nel loro duro lavoro quotidiano ". Alla presenza delle responsabili di Imaginarium, Daniela Rambaldi ha affermato: "Esprimo un grande ringraziamento alla Università Pegaso di Lamezia Terme e tutti coloro che si adoperano costantemente nell'aiutare i responsabili della Fondazione Carlo Rambaldi e della Rambaldi Promotions nel realizzare iniziative culturali ed anche benefiche, che danno piccoli grandi apporti al nostro territorio, se altri imprenditori si avvicinassero ai nostri progetti, avremmo più possibilità di realizzare giornate come questa". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA