Lamezia, superamento barriere al centro del primo incontro del Consiglio degli avvocati

incontro-barriere-rch-avv-marasco-ordine.jpg

Lamezia Terme - Il neo insediato presidente dell’Ordine degli avvocati di Lamezia Terme, Dina Marasco, informano in una nota, "in un’ottica di concreta operatività, impegnata nella costituzione delle commissioni che seguiranno le diverse attività del Consiglio, con attenzione alle problematiche inerenti le pari opportunità e il superamento delle barriere fisiche e mentali a favore degli iscritti, ha incontrato e dato ascolto alle istanze mosse da Marco Cerminara. Cerminara, iscritto dall’anno 2008 nel Registro dei praticanti e attivo nel Movimento Forense, nonostante le quotidiane difficoltà conseguenti ad una sua disabilità, ha rappresentato la necessità che l’esercizio della professione, inclusa la fase di pratica forense, sia agevolata e in ogni caso regolamentata per chi, colpito da disabilità, ha comunque diritto a svolgere correttamente e proficuamente la professione scelta per la vita".

Il presidente Marasco ha manifestato interesse verso molte iniziative e idee proposte dal giovane iscritto, anticipando che “è già in lavorazione la stesura di un protocollo d’udienza che potrà regolamentare e rendere agevole, a tutti i colleghi, l’esercizio della professione forense, oltre all’idea di formare una commissione interna al Consiglio dedicata alla tutela delle pari opportunità e alle attività volte al superamento di ogni barriera”.