francesco_bevilacqua.jpgTornare tre volte consecutive nella stessa area! Non accade spesso a un girovago come me. Che se una domenica va sul Pollino, la successiva deve andare in Aspromonte, e poi sulle Serre, e poi sulla Catena Costiera, e poi in Sila, e poi

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

francesco_bevilacqua.jpgMattino presto. Il pastore è nella casa di pietre. Manca un’intera parete. Come uno squarcio che si spalanca sulla valle. Dentro, un forno per il pane e un fuoco di legna ormai spento. Ha munto le capre prima dell’alba. Poi le ha lasciate andar per

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 07 Dicembre 2015 07:42

Parto lustrale in Aspromonte

francesco_bevilacqua.jpgTorrente Menta, Aspromonte centrale. Freddo appenninico. Sole mediterraneo. Guado in acque gelide. Bosco sontuoso. Di pini, roveri, faggi, pioppi, aceri. Rado, come solo su questi alti crinali scoscesi sa essere il bosco. Ogni grande pino è inciso

Pubblicato in Francesco Bevilacqua