Rubano auto in comunità terapeutica, arrestati dopo inseguimento nel crotonese

c-cpolizia-cz-arresto-auto-2019_09fc6.jpg

Crotone - Avevano rubato un'auto della comunità terapeutica presso la quale era ospitati per allontanarsi dalla struttura, ma sono stati intercettati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Crotone e della stazione di Cutro con l'ausilio della Polizia di Stato e arrestati. Protagonisti due pregiudicati, un 39enne e un 36enne, che stavano scontando una pena presso la comunità terapeutica. I carabinieri li hanno intercettati lungo la strada statale 106 in località Sant’Anna di Isola di Capo Rizzuto dove però non si sono fermati all'alt intimato dai militari, proseguendo nella fuga e mettendo in serio pericolo l’incolumità degli altri automobilisti e delle pattuglie che si erano poste all’inseguimento. Bloccati dopo diversi chilometri, i due sono stati arrestati e dovranno rispondere dei reati di furto aggravato, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. Terminate le formalità di rito sono stati condotti presso il carcere di Crotone.