Ultimo aggiornamento -Mercoledì 23 Aprile 2014 alle20:29
giovedì
24 aprile
Banner
Banner
Home arrow Economia arrow Economia arrow Calabria: Lameziaeuropa alla Fiera Edilexpo

Calabria: Lameziaeuropa alla Fiera Edilexpo

lameziaeuropa_fiera_expo

Riceviamo e pubblichiamo

Lamezia Terme, 3 maggio - Lameziaeuropa spa sta partecipando con un proprio stand istituzionale alla rassegna fieristica Edilexpo Calabria in fase di svolgimento presso l'area fieristica del Parco Commerciale "Le Fontane" di Catanzaro Lido dal 28 aprile al 6 maggio 2012 che vede la presenza di oltre 160 aziende espositrici su un’area di 6000 mq e di migliaia di visitatori. Lo stand di Lameziaeuropa è stato visitato da autorità locali e nazionali, rappresentanti di Enti ed Istituzioni protagonisti dello sviluppo locale, amministratori pubblici, Forze Sociali, Associazioni di categoria e del mondo imprenditoriale, Ordini Professionali, Imprenditori insediati nell’area industriale di Lamezia Terme e Aziende protagoniste dei Patti Territoriali realizzati.

Marcello Gaglioti presidente di Lameziaeuropa ha evidenziato le motivazioni che hanno portato la società ad aderire a questa manifestazione, promossa da Camera di Commercio di Catanzaro, CatanzaroFiere ed Oceania srl, mirate in particolare a promuovere, nel quindicesimo anno di attività della società, le iniziative istituzionali già realizzate e quelle programmate contenute nel Protocollo d’Intesa sottoscritto presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri il 21.12.2011, e a presentare specifici progetti di sviluppo per l’area ex Sir di Lamezia Terme in fase di realizzazione o di definizione in collaborazione con partner pubblici e privati individuati nel Master Plan di Sviluppo Integrato dell’area 2012 -2020.

Tullio Rispoli dirigente di Lameziaeuropa ha evidenziato che la società ha colto l’opportunità di partecipare alla rassegna fieristica nell’ottica della promozione e comunicazione istituzionale del lavoro svolto fin dal 1997 ed a tal fine lo stand presenta attraverso tabelloni fotografici, video, planimetrie e tavole tecniche, un planning fotografico che ripercorre con oltre 300 immagini il lavoro e le iniziative realizzate dalla società nell’ultimo triennio, le 80 aziende insediate nell’area nel periodo 2001 – 2011 su 76 ettari, le 60 aziende protagoniste dei Patti Territoriali, il Centro Servizi Polifunzionale per le Imprese da realizzare con le risorse delle rimodulazioni dei Patti, i punti di forza dell’area legati alle infrastrutture logistiche presenti quali in particolare l’aeroporto di Lamezia Terme ed il Porto di Gioia Tauro che fanno dell’area di Lamezia un Polo di Attrazione e Sviluppo della Calabria, le potenzialità di sviluppo futuro legate alla green economy ed alla valorizzazione turistica ricettiva del waterfront di oltre 2,5 chilometri con oltre 200 ettari green field di pertinenza ed al Porto turistico inserito nel Master Plan della Portualità Calabrese di recente approvato dalla Regione Calabria, il valore aggiunto della Programmazione Negoziata legato alla Coesione Istituzionale quale leva strategica per lo sviluppo locale.

Nel corso degli speciali televisivi il presidente Marcello Gaglioti ha affrontato le tematiche riguardanti il lavoro svolto in questi 15 anni di attività ed i progetti strategici per il futuro. In particolare con il Presidente di Catanzaro Fiere Floriano Noto e con il direttore della fiera e di Oceania srl Massimo Mauro sono state individuate delle opportunità di collaborazione con Lameziaeuropa basate sulla oggettiva importanza della location dell’area lametina ai fini dello sviluppo di attività fieristiche a livello regionale; con l’on. Doris Lo Moro, primo presidente della società ed oggi presidente di Anpaca e con Paolo Abramo presidente della Camera di Commercio di Catanzaro sono state ripercorse le tappe più significative di un positivo percorso di collaborazione istituzionale che ha permesso la realizzazione di due Patti Territoriali e nel 2000 l’acquisizione delle aree ex Sir e l’avvio della fase di valorizzazione produttiva con gli insediamenti delle aziende; Alberto Statti ha portato l’esperienza personale della sua Azienda protagonista del Patto Territoriale Lametino; l’on. Mario Magno presidente della Commissione Regionale Riforme ha illustrato la proposta di legge regionale in fase di discussione mirata alla trasformazione dei Soggetti Responsabili dei Patti in Agenzie di Sviluppo Locale; con il presidente della Commissione Regionale per l’emersione del lavoro non regolare Benedetto Di Iacovo, in qualità di dirigente sindacale regionale firmatario nel 2000 dell’Accordo di Programma di Palazzo Chigi per lo sviluppo dell’area ex Sir, è stato definito un accordo di collaborazione per la sperimentazione di uno specifico progetto pilota da avviare con il supporto di Lameziaeuropa nell’area industriale di Lamezia Terme coinvolgendo le aziende insediate ed i soggetti beneficiari dei Patti Territoriali; Antonio Imbrogno presidente di SVIN Energie ha illustrato l’accordo di collaborazione sottoscritto con Lameziaeuropa in occasione della Fiera nell’ambito della gestione dei servizi energetici per le imprese e per la Pubblica Amministrazione; con i responsabili di Centri di Ricerca a livello nazionale e locale quali il Centro Sviluppo Materiali e DPG, dell’Università della Calabria  e della società Studiare e Sviluppo sono stati presentati i progetti di ricerca e innovazione e gli studi di fattibilità promossi in collaborazione con Lameziaeuropa e localizzati nell’area industriale di Lamezia Terme approvati dal MIUR e dalla Regione Calabria attraverso l’Assessorato alla Ricerca guidato da Mario Caligiuri e dal Ministero dell’Ambiente a valere sul POI Energia riguardanti la realizzazione del Distretto Matelios, del Progetto IDISUD polo di ricerca sulle cellule staminali, del progetto di riqualificazione energetico ambientale mirato alla realizzazione di una rete di teleriscaldamento e teleraffrescamento attraverso la produzione di energia pulita da un impianto di cogenerazione integrato da sviluppare con il coinvolgimento di 27 aziende insediate nell’area.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Facebook FeedBurner Twitter Vimeo