Calcio: il punto sul mercato di Sambiase, Vigor Lamezia Calcio e Promosport

porta-calcio-ok_4a7b8_f40fd_20cc9.jpg

Lamezia Terme - Work in progress in casa delle tre compagini lametine di Eccellenza e Promozione.  A ormai poco più di un mese dall’inizio della Coppa Italia dilettanti, che fungerà da consueto antipasto al campionato, Sambiase Lamezia 1923, Vigor Lamezia Calcio 1919 e Nsd Promosport sono all’opera sul mercato per completare i rispettivi organici. Le sedici squadre che comporranno il torneo di Eccellenza, così come le trentadue suddivise nei due gironi di Promozione, saranno ufficializzate mercoledì 24 luglio dal Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Calabria, il quale esaminerà le domande e la documentazione pervenute.  Tutte le aventi diritto a partecipare al massimo torneo regionale hanno presentato formale domanda d’iscrizione, per cui le probabilità di ripescaggio della Vigor Lamezia Calcio 1919, ovvero dell’unica società, tra le non aventi diritto, ad aver proposto domanda di ammissione in Eccellenza, sono ridotte al lumicino. Per essere accolta, insomma, dovrebbe rivelarsi incompleta o non conforme quantomeno una delle sedici domande di iscrizione al più importante torneo dilettantistico calabrese.

Ben tre, invece, le squadre non iscrittesi in Promozione: Jonica Siderno, Real Montepaone e Taverna. Sperano quindi concretamente di prendere il loro posto le ben otto società, tra le non aventi diritto, che hanno prodotto apposita istanza di ammissione al prossimo campionato di Promozione: Atletico Maida, Brutium Cosenza, Campora, Comprensorio Archi Calcio, Monasterace, Real Montalto, Real Sant’Agata di Esaro, Sporting Catanzaro Lido. Ma scendiamo nel dettaglio delle operazioni già ufficializzate e delle trattative in corso in casa delle tre compagini cittadine poc’anzi menzionate. Sarà un Sambiase non molto diverso dall’ultima stagione, quello che tornerà a cimentarsi, a distanza di pochi anni, con l’Eccellenza. Saranno confermati gran parte dei freschi protagonisti del salto di categoria, con l’innesto di pochi mirati over. Si è concretizzata nelle ultime ore la trattativa con il forte difensore centrale Lorenzo Mirabelli, nell’ultima annata in forza all’Olympic Rossanese in Eccellenza. Si stanno valutando diversi profili, invece, per la casella di centrocampista. Già confermati tre pezzi pregiati dalla cintola in su: capitan Bernardi, Francesco Umbaca e il centravanti Matteo Perri. Vecchi e nuovi tesserati si ritroveranno il prossimo 5 agosto al “Gianni Renda” per l’inizio della preparazione. 

Già tante le operazioni portate a termine dall’area tecnica della Vigor Lamezia Calcio 1919, che si candida indubbiamente quale maggior pretendente alla vittoria del prossimo campionato di Promozione.  Sarà la volta buona dopo oltre trent’anni? L’allora girone I del campionato di Interregionale 1986-87 resta infatti l’ultimo chiuso in prima posizione dal sodalizio biancoverde. Una sorta di record negativo a livello nazionale! Per provare a sfatare tale tabù, la dirigenza, e nello specifico il diesse Antonio Morelli, assieme a Davide Muraca e d’intesa con mister Rosario Salerno, ha ingaggiato quasi tutti quei lametini che in questi ultimi anni sono stati protagonisti di promozioni in D e in Eccellenza con le maglie di varie squadre calabresi. Rivestiranno, in molti casi a distanza di diverse stagioni, la maglia biancoverde i vari Marco Foderaro, Vincenzo Villella, Vincenzo Curcio ed il bomber Attilio Angotti, quest’ultimo alla fine preferito a Piemontese.  A loro va aggiunto un altro ritorno, quello di Giovanni Foderaro anch’egli prossimo all’ufficializzazione.

Volti del tutto nuovi saranno quelli del difensore, ex, tra le altre, di Paolana, Rende e Trebisacce, Giuseppe Terranova, dell’attaccante Tullio Maio, reduce dalla promozione con la Morrone, e dei giovani (classe 2000) Francesco Marra, portiere, e Giuseppe Ombrella, difensore e figlio di quel Walter che vestì la casacca vigorina, in D, a metà anni novanta. Soltanto due i riconfermati dello scorso campionato: il centrale difensivo Fabio De Nisi e l’esterno offensivo Antonio Mercuri. Potrebbe aggiungersi il fuoriquota Parrello, la cui conferma è legata all’eventuale arrivo, o meno, di un pari ruolo. Dovrebbe essere ceduto ad un club di categorie superiori il giovane attaccante Matteo Gullo. Alla corte di Rosario Salerno arriveranno altri tre fuoriquota: un altro portiere (Risoli?) e due esterni bassi, che dovrebbero essere la classe 2000 Caruso ed un terzino sinistro scuola Vibonese.  Trattative in corso pure per un play in mezzo al campo che andrebbe a dare man forte a Curcio. Non dovrebbe invece arrivare un terzo difensore centrale over, dato che in caso di necessità uno tra De Nisi e Terranova potrebbe essere sostituito dal jolly Villella o da Ombrella. Così come il Sambiase, anche la Vigor Lamezia Calcio inizierà la preparazione lunedì 5 agosto.

Si possono contare sulle dita di una mano i rinnovi e i nuovi acquisti sinora ufficializzati dalla Promosport. Continueranno a vestire la casacca biancazzurra il centrocampista Errigo e gli esterni d’attacco Caturano ed El Hafa. Due, per il momento, i volti nuovi: il portiere classe ’93 Alessio Marchese, proveniente dalla Brutium Cosenza, e l’esperto centrale arretrato Gennaro Porpora (’83) che, dopo aver già militato con Vigor Lamezia e Sambiase, chiude dunque il giro delle tre maggiori realtà calcistiche cittadine. Stesso percorso fatto, da calciatore, da Tony Lio il quale allenerà la Promosport per il secondo anno consecutivo. Confermato ufficialmente pure il preparatore dei portieri Rosario Esposito, in attesa dell’incontro di sabato volto a strappare la continuazione del rapporto pure al preparatore atletico Gennaro Curcio. Sempre nel prossimo fine settimana, dovrebbero essere chiusi gli accordi con altri calciatori. Martedì 23 luglio stage al “Riga” per ragazzi classe 2000/01/02 e 03.

Ferdinando Gaetano