Va al lametino Marco Putrino il trofeo Asd Fishing Club Lamezia. Asd Salento Due Mari società prima classificata

Foto-podio-160719.jpg

Lamezia Terme - Sono stati ben settantotto i partecipanti, provenienti dall’intera Calabria oltre che dalla Puglia e dal Veneto, al torneo di pesca Asd Fishing Club Lamezia, tenutosi sabato scorso sulle confinanti spiagge di Marina di Curinga e Torre Mezza Praia. La gara, tipologia Surfcasting (disciplina di pesca sportiva regolamentata dalla FIPSAS), ha avuto inizio nel tardo pomeriggio con il raduno presso il “Lido La Riviera” di Torre Mezza Praia. Alle 20:00 l’inizio della competizione che si è poi conclusa all’una di notte. I vari atleti sono stati suddivisi in otto settori composti ognuno da dieci garisti, ad eccezione dell’ultimo, composto da otto per via di due assenze. Elevatissimo il numero dei pesci catturati: 1283.  Diciannove le società partecipanti. La Provincia di Catanzaro è stata rappresentata da ASD Acconia Shark 2010, ASD Club Mariner, Team Lameziasurfcasting, New Sport Fishing, ASD Team Neocastrum, ASD Predator Lamezia. Per quella di Cosenza, ADPS Brutia Team, ASD Mondo della Pesca, ASD Surfcasting Cosenza, ASD Nettuno. ASD Uccialì Fishing Team e ASD Kroton Team le società arrivate dal capoluogo pitagorico.

Torneo-pesca-160719.jpg

Per la Provincia di Reggio Calabria erano presenti ADPS Alta Marea, ASD Barracuda, Lega Navale Italiana sezione Reggio Calabria Sud, ASD Mondial Pesca e Mediterranea Surfcasting Club. Come già anticipato, hanno gareggiato anche un team pugliese, ASD Salento Due Mari, ed uno veneto, Blu Crab Club Venezia. Alla competizione hanno partecipato anche diversi garisti non tesserati con nessuna società, a testimonianza della volontà del Fishing Club Lamezia di coinvolgere e avvicinare a questa disciplina, il surfcasting, anche chi non ha mai fatto della pesca uno sport agonistico, bensì solo un semplice hobby. Corposa la premiazione finale, avendo interessato i primi e secondi di ogni settore, più i quattro migliori terzi. A loro è andato materiale tecnico, più coppa o medaglia a seconda del piazzamento. A livello di singoli ha trionfato Marco Putrino del Team Lamezia Surfcasting, seguito dal compagno di squadra Domenico Curcio. Sul gradino più basso del podio Daniele Parabita dell’ASD Salento Due Mari.

Società prima classificata l’ASD Salento Due Mari. Secondo il Team Lamezia Surfcasting e terza l’ADPS Brutia Team. Premiati anche Mario Puglia (Uccialì Fishing Team) per la preda più grossa, un’orata da 40 cm; ancora Domenico Curcio per il maggior numero di catture (34); il sedicenne Matteo Speziale (New Sport Fishing), al quale è stato consegnato uno smartwatch, come più giovane partecipante. A fine manifestazione è stata inoltre sorteggiata una canna Cassiopea XTR 200 grammi, vinta dal piccolo Giuseppe Craveli. Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento da parte dell’associazione Fishing Club Lamezia, la quale ha tenuto a ringraziare i propri tesserati, tutte le società partecipanti, i pescatori non tesserati, il lido “La Riviera” per l’ospitalità, gli sponsor e, in generale, tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione della kermesse agonistica. 

Ferdinando Gaetano

torneo-pesca-associazione-vincitrice-160719.jpg