Lamezia, studenti liceo musicale “Campanella” premiati al concorso nazionale Melody

liceo-musicale-premi_0ca70.jpg

Lamezia Terme - Prestigiose affermazioni degli studenti del Liceo Musicale Campanella di Lamezia Terme al concorso nazionale Melody a Tropea. “Fucina di talenti, proiezione nel futuro, centralità della persona come nucleo fondante di un percorso formativo che spalanca le porte al domani. La partecipazione dei nostri allievi al XIII Concorso /Festival Città di Filadelfia Premio Speciale ‘Paolo Serrao’ rientra in una attività didattica che il Liceo Musicale considera di fondamentale valenza formativa. Il lavoro dei docenti del Liceo Musicale premiato attraverso il talento dei tanti ragazzi che animano le aule ‘sonore’ del Polo della Musica e della Danza”. Queste le parole della dirigente scolastica Mustari nell’apprendere i risultati del Concorso musicale città di Filadelfia, evento ormai di livello mondiale che ha avuto luogo nella suggestiva città di Tropea. Tanti gli allievi che si sono esibiti a Palazzo Santa Chiara aderendo all’invito dell’Associazione Melody che da anni promuove attività culturali e concertistiche che vedono la partecipazione di giovani provenienti dalle scuole musicali di tutte le parti d’Italia. Risultati eccezionali per il Liceo Campanella in tutte le categorie.

Categoria solisti biennio Liceo Musicale

Antonio Rubino-pianoforte- 1° Premio Assoluto- con voto finale di 100/100; Francesco Vaccaro -tamburo/Marimba- 1° Premio; Luana Wu - pianoforte- 2° premio; Antonio Nanci - chitarra-3° premio; Benedetta Perri -oboe-3° premio; Camilla Fusto e Antonio Rubino- clarinetto/pianoforte- 3° premio.

Categoria solisti triennio Liceo Musicale

Emanuele Ceniviva - pianoforte- 1° premio; Edoardo Villella - chitarra- 2° premio Cristian; Muraca - pianoforte- 2° premio; Diego Costanzo - sassofono-2° premio; Iris Wu - pianoforte- 3° premio.

Categoria Musica da camera Liceo Musicale

Mattia Trio Fulciniti, Jessica Malvaso– flauto- Cristian Muraca- pianoforte- 1° premio; duo Angelica Martello - violino- Antonio Rubino- pianoforte- 3° premio; duo Margherita Jin - violino- Iris Wu– pianoforte- 3° premio; duo Maria Letizia De Fazio- violino - Cristian Muraca- pianoforte-3° premio.

Attestati di merito agli oboisti Benedetta Perri, Cristian Muraca, al fagottista Francesco Ruberto e alle clarinettiste Giulia Parise, Federica Ienzi e Francesca Giardino.

“Tanti nomi accompagnati dai loro Maestri esponenti di grande prestigio nel panorama musicale regionale, docenti i quali con passione e attenzione certosina seguono questi giovani che, attraverso la musica intendono costruire un mondo migliore: Vincenzo Callipo (clarinetto), Maria Vittoria Corasaniti (pianoforte), Antonio De Leo(percussioni), Francesco Falcone (violino), Maria Grazia Grattà (flauto), Stefania Gualtieri (pianoforte), Maria Franca Montuoro (oboe), Antonio Mungo (fagotto), Pietro Riga (sassofono), Diego Smiraglio (chitarra)”. “In questa sede – aggiunge la dirigente Mustari – non può non essere fatto un riferimento a Luigi Strangis, vincitore assoluto di ‘Amici’. Luigi è l’esempio di un lavoro quotidiano che, negli anni ha fatto sì che potesse esprimere le sue doti. Averlo seguito in questi mesi, ha permesso di comprendere quanto la scuola possa essere l’ambiente privilegiato dentro il quale i nostri giovani crescono e si formano assecondando le proprie attitudini. Ciò che ci onora non è il successo, ma la qualità dei giovani che hanno forgiato il loro carattere tra i banchi di questa scuola. La sua educazione, il rispetto delle regole, la determinazione sono attitudini maturate accanto ai suoi insegnanti che hanno creduto nel suo talento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA