Lamezia, villetta di piazza Garibaldi nel degrado: vandali distruggono panchine e lampioni

villetta-garibaldi-202014.jpg

Lamezia Terme - La villetta comunale di piazza Garibaldi dedicata alla memoria di don Pasquale Luzzo è diventata ormai teatro di scene di ordinario degrado e inciviltà: si va dalla discarica con rifiuti e ingombranti di ogni genere, comprese vecchie biciclette e poltrone. Anche i cestini dei rifiuti sono ricolmi di spazzatura e non mancano gli atti di vandalismo con panchine distrutte e smontate e lampioni danneggiati. Inoltre, per quanto riguarda il chiosco, completamente distrutto a causa della caduta di due pini marittimi avvenuta nel dicembre dello scorso anno e che hanno sfondato parte della costruzione, nulla è stato rimosso né aggiustato. Al contrario, ai detriti e ai vetri rotti, si sono aggiunti altri rifiuti. Un luogo pubblico e di verde, dunque, trasformato in zona di incuria, pericolo e abbandono.

villetta-garibaldi-20201.2.jpg

villetta-garibaldi-2020177.jpg

villetta-garibaldi-20201.6.jpg

villetta-garibaldi-20201.jpg

villetta-garibaldi-2020188.jpg

© RIPRODUZIONE RISERVATA