Sanità, Nursing up: "Rinnovo contratti Asp positivo anche per Lamezia"

ospedale-lamezia-1-2015_d7fba_3fe3d_02f5b.jpg

Lamezia Terme - Il sindacato Nursing up si sofferma sull'importanza del rinnovo dei contratti ai 26 precari dell'Asp di Catanzaro e anche sui risvolti positivi per Lamezia. "ll Nursing Up, sindacato di maggior riferimento per i precari , rappresentato da Fabio Bruschi e da Andrea Spanarelli , li ha condotti al tanto agognato rinnovo contrattuale". "L'Ospedale di Lamezia Terme - affermano - paga lo scotto politico del non aver potuto avere al fianco il sindaco Paolo Mascaro e i consiglieri comunali Pasquale Dispena e Mimmo Gianturco sempre molto attenti alle problematiche sanitarie. Questa vicenda si è conclusa con l'intervento risolutore del generale Saverio Cotticelli insieme al dottor Antonio Belcastro del Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie sollecitato da forze politiche esterne al comprensorio lametino e pertanto si ringrazia Franco Pacenza, Antonio Scalzo , il presidente della provincia Sergio Abramo, altro ringraziamento va alla Digos e alla prefettura diCatanzaro per il lavoro svolto come intermediazione anche nei nostri confronti e un grazie particolare va alle redazioni giornalistiche per lo spazio dato alla nostra vicenda".

"L'Ospedale di Lamezia Terme esce rafforzato con lnfermieri distribuiti nelle unità operative complesse di Urologia, Ortopedia e Traumatologia ,Chirurgia Generale ,Pronto Soccorso , Ginecologia -Ostetricia, Blocco Operatorio e Medicina Generale. ll fabbisogno aziendale- affermano infine - comunque non rimane soddisfatto ma ad oggi contare sul supporto dei precari ci appaga dei tanti sforzi prodigati".