francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258_59f1c_e96f0_cec4f_df014_db513_eb6b5_f8fb1_2c83a_da5cd_ac61d-1_c49d8_8565a_1a702_73902_90cc3_d8d69_c1afb_508ed_14fbf_1602e_c1835_27877_1f47f_c6130.jpgScelgo la strada più lunga. È sempre così nei ritorni, i “nostoi” della tradizione greca. Per Ulisse occorsero dieci anni di peregrinazioni per rivedere Itaca. E poiché la mia “isola” è l’intera Calabria, a volte mi capita di attendere molto tempo

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 27 Agosto 2018 08:57

Né inferno né paradiso

bevilacqua_foto_blog_nuova.jpg

 Domenica dopo la tragedia. Sul sentiero che da Sant’Anna sale verso la Timpa di San Lorenzo. Alta valle del Raganello. Non prendo pace. Penso sempre a quel che è accaduto. Mia figlia mi ha detto: “io parlo al Francesco di fuori, ma non

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 24 Luglio 2017 06:46

Il misterioso richiamo dei luoghi

francesco_bevilacqua.jpg

Nei luoghi ritorni. Sempre. Se hai un animo gentile. Ce lo dice James Hillman ne “L’anima dei luoghi”. Ce lo ricorda José Saramago in “Viaggio in Portogallo”. Perché i luoghi hanno una loro forza segreta, misteriosa: il richiamo, l’evocazione

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 11 Gennaio 2016 08:57

Il piccolo fiume della Grande Dea

francesco_bevilacqua.jpgIl mio peregrinare fra i monti della Calabria procede nel senso inverso della vita: più divento grande, più mi faccio piccolo. Oggi è la volta di un piccolo fiume. Un affluente di un affluente: la Fiumara di Finòjeri. Un fiume che non ho mai

Pubblicato in Francesco Bevilacqua