Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua

Est delle Ciavole. L’oriente verso cui orientarsi

Lunedì, 09 Settembre 2019 09:15 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_4c5f7_c8fb7_3fc2a.jpgSospesi su una ripida prateria. Come insetti nell’immenso. Sotto, l’abisso, precipite e sfasciato. Sopra, un torreggiare di rupi, stagliate come guglie di templi e fortezze sull’azzurro del cielo. Pini mostruosi lanciano le loro membra di oranti

Tutta la tenerezza in una montagna

Martedì, 03 Settembre 2019 11:32 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_4c5f7_c8fb7.jpgSeduto nell'erba, sull'anticima di Montenero guardo la teoria di rilievi che si prolunga a nord, ad ovest e ad est, senza fine. Una poiana ad ali spiegate fende il vento, con un sibilo, pochi metri sopra la mia testa. Ripetutamente, come cercasse un

Trionto, origine del mondo

Lunedì, 29 Luglio 2019 13:04 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_4c5f7_c8fb7.jpgFoglia d’acero, attendo che tu arrossisca, prima di baciarti sulla bocca. Lo so che ci vorrà l’autunno. Ma già pregusto lo stordimento dei colori, le macchie cremisi sulla tavolozza policroma del bosco. Poso lo sguardo su di te e immagino. Mentre la

 

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_53ad4.jpg Caro Homo sapiens sapiens, ma perché mi chiami "M49"? Davvero sono per te solo una sigla alfanumerica? Come lo erano i neri che i bianchi rapivano in Africa per rivenderli come animali da lavoro nelle Americhe. Come lo erano gli

Sila, cuore di madre

Lunedì, 15 Luglio 2019 09:09 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova.jpgLa mandria attraversa la strada. Transuma dalle bassure dello Ionio verso la Sila. L’attendono i pingui pascoli di Timpone Carcara e di Valle dell’Inferno. E’ in ritardo. Quest’anno ha piovuto tanto! E i prati delle colline sono durati più a lungo

L’eremita di Monte Ciagola e l’era del Robotcene

Mercoledì, 10 Luglio 2019 11:11 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_fe604_9a1af_2065f_4aa09.jpgPartiamo col sole già alto stamane, dai pianori di Ciranterio: grande balcone erboso, a novecento metri di quota, come gli spalti d’un antico teatro. Sullo sfondo, il Golfo di Policastro. Guido gli Amici della Montagna lungo la cresta nord del Monte

L’universo, la terra, la danza delle ginestre

Mercoledì, 26 Giugno 2019 08:45 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_fe604_9a1af_2065f.jpgDivenire fiori e sbocciare. Invadere i prati, le colline, le valli, le montagne, il mondo. Questo dovremmo imparare noi uomini a primavera, come un sapere alchemico. E non c’importi dell’universo: ci basti, invece, quest’angolo di Terra, nel cuore

La vestale nel tempio

Lunedì, 10 Giugno 2019 09:34 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_fe604_9a1af.jpg

 Ora capisco. Tutto mi è chiaro. I miei cammini, la mia stanzialità, le mie erranze sono innanzitutto riti: ripetizioni di miti. E i miti? I miti sono racconti fondativi di una comunità. Illuminazione di stasera, domenica, mentre ascolto don

La fuga di San Nilo

Martedì, 21 Maggio 2019 12:32 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_fe604.jpgAnno Domini 940. Seconda domenica del mese di maggio. Che incanto questa foresta!  Mai vidi tanti faggi così alti e annosi e fronzuti. Odo le loro tenere foglie fremere nel vento. E che dire dei branchi di cervi incontrati sul grande piano

Perché amo Ragonà e non New York

Mercoledì, 08 Maggio 2019 08:56 Scritto da

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova copia.jpg“Amo New York! E non posso fare a meno di tornarci almeno una volta l’anno. Qui in Calabria viviamo isolati dal resto del mondo. A New York invece …”. Così, qualche sera fa, il relatore, durante un dibattito pubblico sul turismo. Sarò fuori moda