Il “bronde" fa tendenza

Scritto da  Pubblicato in Alessandro Giudice

alessandro-giudice-blog.jpg

Il “bronde color" è una fusione di colori tra il marrone e il biondo che regala un aspetto mixato molto naturale. Diversamente dallo shatush ed effetti simili, non vengono schiariti sulle punte per ricreare l’effetto sole, ma colpiti da un raggio di luce. Questo effetto amato dalle Star lo vediamo oggi nelle passerella e nella tv, il “bronde" nasce per quella donna che ama la naturalezza ma nello stesso tempo ama lo stile fine, unico.

Il processo di questo effetto avviene attraverso la sovrapposizione di prodotto schiarente a diversi volumi con miscelazioni di colori dai riflessi marroni a secondo della carnagione e dal colore degli occhi, quindi richiede un intervento di estrema perizia da parte del colorista che va accostato di volta in volta personalizzato su ciascun persona. Sulle carnagioni ambrate consigliamo riflessi che oscillano tra marrone caldo, miele, marroni più intensi, sulle carnagioni più chiare consigliamo invece riflessi che vanno sul beige, nocciola marroni meno intensi di riflessi caldi. Ma in tutto ciò che ci sia sempre un giusto mix il giusto movimento tra chiaro scuro che permette di mettere in risalto o correggere specifiche aree del viso. Ed ecco che qui entra in gioco il proprio Hair Style che con la giusta attenzione a ciascun viso sa dove far cadere i giusti punti luce come un vero è proprio stilista che cura i propri abiti.

Ecco cosa fa la differenza “il gusto - la giusta consulenza – la realizzazione del lavoro”. Questa tecnica di colore  per questo periodo invernale va a dare la giusta luce ai capelli per esaltare la bellezza che ognuno possiede. Cosa aspetti affida i tuoi capelli al tuo Hair Style per illuminarti di “bronde".

© RIPRODUZIONE RISERVATA