francesco_vescio.jpgNella seconda metà del XIII secolo nell’Italia meridionale si verificò un decisivo mutamento dinastico: il potere monarchico passò dai Normanni – svevi  agli Angioini; tale evento inciderà sull’assetto politico italiano ancora  per circa

Pubblicato in Francesco Vescio