francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_5177a_37863_9c179_3f6c2_f8d7a.jpgBuon Dio, fa’ che il tempo scorra più lentamente. Come per quell’uomo a dorso d’asino che, all’imbrunire, torna a casa dai campi. Sì, ricordo quel che pensava Sant’Agostino del tempo: “se mi chiedi cos’è il tempo lo so, se mi dici di spiegarlo non

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258_59f1c_e96f0_cec4f_df014_db513_eb6b5_f8fb1_2c83a_da5cd_ac61d-1_c49d8_8565a_1a702_73902_90cc3_d8d69_c1afb_508ed_14fbf_1602e_c1835_27877_1f47f_c6130_553d9_7ee8b_d4abb_.jpg

I grandi alberi di Acatti sono i miei veri genitori. Mi misero al mondo in una tiepida primavera d’Aspromonte. Si ruppero le acque. E la quercia, mia madre, lasciò fluire la linfa dallo squarcio nel tronco. Mi espulse delicatamente sull’humus

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_a2f0e_44eac_0e1b1_57fb8.jpgDinanzi al fuoco, nel buio. Le fiamme sfidano la gravità. È il cielo ad attrarle: il sole, di giorno; le stelle, di notte. Quei ciocchi nel focolare vengono da alberi. Anche gli alberi se la ridono della gravità. Oggi ho visto alberi e fiamme tutto

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 19 Novembre 2018 08:48

Dafne nella brughiera

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_a2f0e_44eac_0e1b1.jpgDisse il vecchio eremita all’uomo che gli chiedeva quale fosse il segreto dell’arcana alchimia delle fiabe: “scrivi ciò che sai, racconta quel che conosci”. L’uomo sapeva solo di emozioni e di commozione. E di questo provò a scrivere e a raccontare

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Martedì, 06 Novembre 2018 09:00

Della linfa e del sangue

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_a2f0e_44eac.jpg

 Stradina di campagna, a mezza costa sulle boscose pendici meridionali di Monte Castelluzzo. Compaiono a tratti vecchie case con dinanzi orti terrazzati. In basso, fra le linee scoscese dei contrafforti, verdeggiano l’Istmo di Marcellinara e

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 01 Ottobre 2018 08:13

Ebbro di resine, in Aspromonte

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova.jpgProfumo di resina. Intenso. Come un balsamo. L’antica pece dei romani trasuda dai pini. S’addensa in piccole gocce, che scivolano come collane d’ambra. Riconoscerei questo luogo anche solo per l’aroma! Aroma d’Aspromonte. E’ lui che desidero oggi

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Martedì, 05 Luglio 2016 05:09

Festa del ritorno in Aspromonte

francesco_bevilacqua.jpg

 E' fatto di acque, rocce e alberi, l'alto Aspromonte. Acque che urlano. Rocce che si frantumano. Alberi che s'inseguono a perdita d'occhio. Partiamo presto, da Serro Cerasia. Il primo cammino serio dopo l'infortunio. Il mio medico esige

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 14 Dicembre 2015 08:54

Epifanie d'Aspromonte

francesco_bevilacqua.jpg

Le acque si son rotte. A tre ninfe d'Aspromonte. Ad una ho fatto visita domenica scorsa. Senza preavviso. Attratto a lei da una forza irresistibile. Le altre sono in programma oggi. Si chiamano Forgierelle e Palmarello. Ma io preferisco chiamarle

Pubblicato in Francesco Bevilacqua