francesco_vescio-ok.jpgAlfonso, già re d’Aragona, di Sicilia e di Sardegna, dopo lunghe e tormentante vicende, nel 1442 riuscì a conquistare il Regno di Napoli; Renato, il sovrano angioino fin allora regnante, lasciò la capitale a bordo di navi di Genova, sua alleata, e

Pubblicato in Francesco Vescio