Buoni propositi per il 2018

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri

maria_arcieri.jpgOltre alla solita dieta disintossicante e iscrizione palestra e essere più buoni, vediamo quali potrebbero essere i propositi da seguire nel nuovo anno.

Vestirsi in modo più sobrio e meno volgare;

Essere più rispettosi e tolleranti verso il prossimo;

Non guardare e desiderare l’uomo-donna degli altri;

Durante la Santa Messa seguire con attenzione l’omelia e non guardare le persone;

Non dire cattive parole durante le partite di calcio;

Viaggiare di più;

Spendere meno in oggetti frivoli;

Non criticare mai e dico mai i giornalisti;

Votare alle prossime elezioni solo dopo aver letto il programma elettorale e non per fare favori agli amici;

Perdonare l’ex;

Non augurargli le peggio cose;

Non pensare sempre alle creme antirughe o ai tacchi a spillo come antidepressivi;

Sorridere anche a chi ci detesta;

Stare sempre in pace con se stessi e fregarsene altamente degli altri, sempre e ovunque, con rispetto e stima ma fregarsene è salutare per la propria vita!

© RIPRODUZIONE RISERVATA