Offese

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri

maria_arcieri.jpgLa frase ‘tu non sei nessuno’ significa precisamente tu sei una nullità. E affermare che una persona è una nullità è per coscienza comune offensivo perché lesivo del decoro di una persona, ovvero della dignità fisica, sociale e intellettuale. Tra  le diverse offese che mi riportano ce n'è una molto cliccata "tu non sei nessuno”. Nel mondo per quanti siamo, ritengo che nessuno abbia un valore superiore a un altro. Ma questa è un altra storia..

Avviene molto spesso che sia un signore a rivolgersi in questi termini verso una  donna o qualcuno di ceto o economicamente messo un po’ meglio. Riporto che la cassazione ha vietato di usare l’espressione “tu non sei nessuno", perchè affermare che una persona è una nullità lede la dignità. E gli altri casi la consulta si è espressa sul linguaggio, e per i giudici "è una frase che offende il decoro fisico, sociale e intellettuale di una persona”.  Fu punito un triestino con 300 euro di multa perchè aveva apostrofato un parcheggiatore durante un litigio con questa frase. E speriamo che successivamente si intervenga anche su altri termini troppo usati sia verso le donne che verso gli uomini.

Nella sentenza definitiva la multa fu di 300 euro da parte del tribunale di Trieste e i giudici  approfondirono la questione. Il tribunale di Trieste rilevò gli estremi dell'ingiuria, reato punito dal codice con la multa fino a 516 euro, a cui si aggiunsero 500 euro che la Cassazione  decise di fare pagare per le spese processuali. Attenti alle parole....quindi!!!!