Sempre più forti fimmine!

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri

maria_arcieri_d23ae_3802d_63ae8_c7abf_6cf7d_0f295_41338_e9bd8_d1e69_33fc3_028db_fcc1c_f44b8_0f3c1_26a9d_145eb_52b3f_ea9f2_3f28e_20d3b_160f8_842c3_913e7_494d6_8b044_a4860_81582_9efd2_c1731_ad7c8_0f542_c545d_86e97_48a79_6060_2bc19.jpgNei momenti di crisi le donne sono da sempre più forti, coraggiose e tenaci. Soprattutto quelle del sud Italia. Abituate ai sacrifici, si abituano e non mettono da parte la vanità e le amiche. Però ci sono anche amiche mamme sorelle atipiche, come le viziate/capricciose/egoiste/ saputelle del nulla. La viziata la riconosci perché a sentir lei la sua professione è la più stressante e faticosa ed è una che ha avuto sempre tutto e non si accontenta mai. Anche delle attenzioni degli altri è ingorda. Lei le pretende sempre e comunque. Poi c è quella che pensa sempre ai soldi al guadagno e a spendere. Non vive per altro, non parla di altro non pensa a altro. Poi c'è l'eterna figlia di papà che stesso discorso di quella dei soldi ma lei riversa il suo fulcro di vita sul genitore. Che guarda caso è sempre benestante. Sia che sia sposata che single. Adora solo il suo papà. È in antagonismo perenne con la mamma di tutto.

Poi c'è quella che sembra che senza il suo cane o gatto la sua vita non abbia nessun senso. Per poi ritrovarla dopo qualche anno che non ricorda neanche il nome. Passiamo alla diplomatica che non ti aiuta mai in niente e che non accetta nessuna critica perché é piena di insicurezze e un termine che adoperi inappropriato le farebbe venire una crisi esistenziale. Altro soggetto in gonna è l'Amica che non accetta la separazione e si inventa che è lei a averlo lasciato e che gli uomini le fanno perdere tempo. La più simpatica è quella mai depressa che si occupa di arte musica spettacolo che accetta tutti gli inviti e adora evitare i depressi quando li incrocia. È sempre pronta a prendere un caffè in tua compagnia.

Poi c'è quella con cui scambi le informazioni su creme, dentifrici e ti avverte in tempo per una festa o una cena. infine l immatura, da questo soggetto deriva una psicologia incipiente e incompleta che può cambiare e migliorare facendosi più solida. In lei esiste una disparità tra l età cronologica e quella mentale e una poca conoscenza di sé stessi con una percezione della realtà scarsa o assente e una mAncanza di maturità affettiva. Poi arriviamo alle presuntuose/arroganti/orgogliose. Convinte di non sbagliare mai, allergiche a chiedere scusa quando sono nel torto o quelle che le chiedono sempre anche quando non dovrebbero solo per paura di essere abbandonate. L arrogante maschera la sua proclamata incertezza. In realtà siamo tutte un po' così. È per questo che le scegliamo come amiche ..

© RIPRODUZIONE RISERVATA