Si conclude il clima da campagna elettorale

Scritto da  Pubblicato in Maria Arcieri

maria_arcieri.jpg

Da stasera alle ore 23 la città cade in depressione! Ops scusate non proprio dalle 23 precise ma dalle ore successive, da quando  sarà nominato il nome del primo cittadino… finirà l’emozione di questi giorni.

La città si ferma, si rattrista non parlerà più delle nomination dei consiglieri perché il gioco sarà fatto, concluso, finito, e rimarranno le illuminazioni della fiera e i discorsi sul mare se sarà sporco o se la spiaggia sarà vivibile. Stesse riflessioni di sempre, stesse lamentele, e un nuovo Consiglio Comunale e un nuovo primo cittadino che saranno i protagonisti dei media delle televisioni locali e di tutto un nuovo modo di vedere e vivere la città.  Almeno si spera. E si conteranno i giorni per l’arrivo delle prossime elezioni e non certo per una non continuìtà di questa, ma per le prossime in senso prossime,  perché questo territorio  ama vivere il clima e respirare l’aria di queste emozionanti ore altrimenti sembra spenta…Invece con l’ effervescente quinta edizione del festival dei libri sulle mafie, “Trame” porterà ancora quell’ arietta di spettacolo e vip che piace anche tanto. Ma non tanto come quella della campagna elettorale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA