Sindaco, non mollare!

Scritto da  Pubblicato in Tonino Iacopetta

tonino_iacopetta.jpgEd ecco l’intera Giunta comunale pronta da parte del sindaco Mascaro, a distanza di pochi giorni dall’elezione a Lamezia della nuova amministrazione. Ok, Paolo, sei stato di parola e non ti sei fatto condizionare nelle scelte del nuovo personale politico amministrativo. In assoluto hai battuto un record, perché questa è la Giunta meno partitica che io mi ricordi sia stata nominata. Che poi il Presidente del Consiglio possa essere magari uno che ricevuto molti consensi, è giusto. Ma veniamo a noi! Sappi governare la città, troverai molti problemi di natura finanziaria: i giudici contabili non sono dei cretini e quanto hanno rilevato per le casse comunali lametine non se lo sono sognato la notte.

Pare che, ma è così, anche se non ho indagato per quali motivi e come è stato possibile che questo accadesse, che non tutti i cittadini pagassero il dovuti. Non lo si è visto, o non lo si è voluto vedere? Questo è il problema. Comunque sia, per realizzare le cose che hai in mente per la città (e so che ne hai di buone) colma prima i buchi e soprattutto non fare in modo che siano i soliti cittadini a pagare per i mancati introiti. Secondo: stando così le cose, evita assolutamente spese per il momento, qualunque progetto ti sia stato presentato chi ha voglia di fare lo deve fare per il momento a costo zero, poi si vedrà, fosse pure la persona che più stimi, anzi io stesso nell’ipotesi assurda che fossi da te stimato e ti avessi presentato un progetto, deve essere a costo zero. Ho cominciato a vedere cosa significa un’aliquota a 9,50 per i secondi fabbricati, si tratti di un bugigattolo e non sono disposto, come cittadino che ha sempre pagato, a sopportare ulteriori aggravi. Riporta giustizia finanziaria a Lamezia e, io, a nome di tutta la città te ne sarò grato. Patti chiari amicizia lunga!

© RIPRODUZIONE RISERVATA