francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_5177a_37863_9c179_3f6c2_f8d7a_24db1_bba7a_dbf5d_6eed1_80845_92e3f_117f2_9ee48_a31fa.jpg

Una coltre di nebbie copre il fondo della conca di Decollatura. Come volesse nasconderla alla vista o proteggerla. I villaggi riposano ignari. Estasiati, su un’altura accanto alla strada che stavamo percorrendo per andare in Sila, guardiamo il

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

pino_gulla_36604_1ab0c_3f558_1f0e4_4b688-1_a5e57-1_d8888_28843_4c5f8_3403b_9715d_570fd_37a2e_720ae_61e4b_021e5_2199f_2bfa9_44ed1_1d936_9019f_9246f_97b00_be5af_04e21_2bc61_77233_71987_3b5c6_dc4eb_d6d64_38ecf_53c27_95537_4d94d_524ef.jpgHo scritto in precedenti articoli sull’importanza della diffusione della cultura della sostenibilità ambientale nel mondo. Di questa necessaria missione si dovrebbero far carico le istituzioni, la scuola, i mass-media. Bisogna dire che, da alcuni

Pubblicato in Pino Gullà
Martedì, 29 Settembre 2020 08:30

Archiforo mulinelle: la foresta di smeraldo

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258_59f1c_e96f0_cec4f_df014_db513_eb6b5_f8fb1_2c83a_da5cd_ac61d-1_c49d8_8565a_1a702_73902_90cc3_d8d69_c1afb_508ed_14fbf_1602e_c1835_27877_1f47f_c6130_553d9_7ee8b_d4abb__.jpgFine velluto di muschi, erbe, foglie. Sole che penetra la volta con raggi dorati. Soffice lettiera di foglie. Grandi tronchi di abeti protesi verso il cielo. Dedalo di ruscelli sussurranti. Compio il mio viaggio di dendronauta (dèndron, in greco

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258_59f1c_e96f0_cec4f_df014_db513_eb6b5_f8fb1_2c83a_da5cd_ac61d-1_c49d8_8565a_1a702_73902_90cc3_d8d69_c1afb_508ed_14fbf_1602e_c1835_27877_1f47f_c6130.jpgScelgo la strada più lunga. È sempre così nei ritorni, i “nostoi” della tradizione greca. Per Ulisse occorsero dieci anni di peregrinazioni per rivedere Itaca. E poiché la mia “isola” è l’intera Calabria, a volte mi capita di attendere molto tempo

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

pino_gulla_36604_1ab0c_3f558_1f0e4_4b688-1_a5e57-1_d8888_28843_4c5f8_3403b_9715d_570fd_37a2e.jpgHo visto su YouTube la conversazione del giornalista Franco Arcovito con il professore Giuseppe Gembillo riguardante Covid-19 e Filosofia a “360 gradi”. Lo studioso, stimolato dalle domande, ha argomentato con chiarezza su

Pubblicato in Pino Gullà

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258_59f1c_e96f0_cec4f_df014_db513_eb6b5_f8fb1_2c83a_da5cd_ac61d-1_c49d8.jpg1- Dimostra come la supposta potenza dell’uomo non è invincibile. E come lo specismo (fede nella superiorità della specie umana rispetto alle altre specie ed alla vita sulla Terra nel suo complesso) è un’illusione.

2- Mette a nudo la supponenza e

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

pino_gulla_36604_1ab0c_3f558_1f0e4.jpgSi può parlare di effetto Bergoglio e di effetto Greta per la ritrovata sensibilità verso l’ambiente, nonostante i denigratori dei due personaggi difensori del Pianeta Terra e i negazionisti ad oltranza. I Venerdì per il futuro (Friday for

Pubblicato in Pino Gullà
Venerdì, 15 Novembre 2019 09:25

Rubbettino e Strati, un grande evento

filippo_veltri_5ff57_1ef52_5ec74_7b203_3a116_7fd84_7e9c5_66d93_fd7b2_248e9_9f1b6_d9501.jpg

Sarà “Tibi e Tascia”, forse il romanzo più amato dai suoi lettori, a inaugurare l’opera omnia di Saverio Strati che Rubbettino Editore pubblicherà a partire dal prossimo mese di dicembre. Il piano editoriale prevede due uscite all’anno. Tra le

Pubblicato in Filippo Veltri

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_80da1_19973_ea258.jpgCento miliardi di galassie nell’Universo! Con cento miliardi di stelle per ciascuna di esse. E insieme alle stelle un’infinità di pianeti. Tanto ipotizza la moderna astrofisica. E tutto questo si sarebbe prodotto improvvisamente, 13,8 miliardi di

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Giovedì, 19 Settembre 2019 09:31

Africo e l’Aposcipo. La valle del fare anima

francesco-bevilacqua-foto-blog-nuova_4c5f7_c8fb7_3fc2a_bc60a.jpgDal culmine della salita osservo il dedalo di valli e montagne. Forme familiari! Negli anni le ho viste altre volte. Ma oggi sono basito: da quassù stento a riconoscerle, schierate tutte insieme in un grande cerchio di pendici dirupate, culmini

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Pagina 1 di 3