Lunedì, 02 Aprile 2018 08:47

Splendore e genio delle cose semplici

bevilacqua_foto_blog_nuova.jpgNell’asfissia della complessità che ci soffoca provo un acuto bisogno di respirare cose semplici. Ieri qualcuno mi ha scritto. “Gentile Francesco, vivo in Toscana, ma con mia moglie sto svernando ai piedi dell’Aspromonte, nella terra dei gelsomini

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 26 Marzo 2018 06:57

Dispersi, fra la terra e il cielo

bevilacqua_foto_blog_nuova.jpg

 Una di notte. Classico dei miei dopo-cammini. Ho dormito appena quattro ore. Ma ora sono sveglio, con gli occhi sbarrati dall’impellenza di scrivere. Ho ancora nelle orecchie il sax tenore di John Coltrane in “Kind of blue” di Miles Davis

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 12 Febbraio 2018 08:55

L’anima della montagna e della terra

bevilacqua_foto_blog_nuova.jpgSento gli alberi, e i loro pensieri. Avverto la montagna, e la sua commozione. Osservo la valle, e le sue lacrime. Sono creature animate. Persone. Compagni di viaggio. Se io sono il soggetto, loro lo sono in egual misura. L’impresa biotica sulla

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Martedì, 19 Dicembre 2017 09:01

Lettera di una rovina al prof. Settis

francesco_bevilacqua-12192017-090049.jpgCaro Salvatore, mi scuserai se ti do del tu. Ma ho mille anni di vita, e per me sei come un figlio. Ti ho atteso tanto: finalmente sei tornato! Si, lo so che non eri mai venuto qui, in questo luogo preciso. So, però, che sei stato al capezzale di

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Giovedì, 20 Aprile 2017 08:45

Martello o la redenzione della Calabria

tonino_iacopetta-04202017-084639.jpgPuò un romanzo, sia pure straordinario e narrativamente perfetto, dire qualcosa d’importante per una terra come la Calabria, affetta da numerose contraddizioni? Sì, lo può, in forza della sua carica poetica, perché niente è più adatto della vera

Pubblicato in Tonino Iacopetta
Martedì, 18 Aprile 2017 10:51

Seme nella terra

francesco_bevilacqua.jpg

 Avverto il richiamo. La mia montagna del cuore mi invoca. E' Pasqua. Sono irrequieto. Potrei riposare. Ma quando la prima luce penetra attraverso le persiane, odo la voce. Cammino, solo. Il cuore in subbuglio per le mille ansie di un uomo

Pubblicato in Francesco Bevilacqua

francesco_bevilacqua.jpg

 La vecchina è seduta su una sedia sbrindellata, nel prato davanti alla baracca degli attrezzi e a quella delle pecore, che belano inquiete. La troupe televisiva saggia le inquadrature e istruisce il conduttore. Fuori campo, il conduttore

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Martedì, 28 Febbraio 2017 07:44

Mnemosine, la dea della memoria

francesco_bevilacqua.jpg

 Il freddo delle scorse settimane è svanito. Una bassa pressione aleggia nell’atmosfera. Con una bella coltre di nuvole grigio scure a perdita d’occhio. Un mondo in ombra. Senza le distanze, i contrasti, la tridimensionalità della luce. Anche

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Lunedì, 19 Settembre 2016 09:21

Dimissioni dalla società dei non-uomini

francesco_bevilacqua.jpgBuon Dio, certo che l'avevi fatta davvero bella la nostra "sora madre Terra", come la chiama San Francesco nel suo Cantico. Oceani immensi pieni di pesci. Foreste, tundre, savane pullulanti di vita vegetale e animale. Ghiacci perenni, deserti

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Giovedì, 08 Settembre 2016 09:39

Chiamare, cantare i luoghi

francesco_bevilacqua.jpgIn sette. Tutti ugualmente disposti a liquefarci per la fatica, a non chiedere mai quando arriveremo, a non infastidirci se ci smarriremo e saremo costretti a tornare sui nostri passi. Tutti con la stessa linfa errante nelle gambe, identici

Pubblicato in Francesco Bevilacqua
Pagina 1 di 2